Media Servers

Home / Media Servers

Docente

Riccardo Frezza

Destinatari

Prerequisiti:
– Precedente esposizione al clima e allo stile di vita delle latitudini video
– Un computer portatile con windows 7+ (o bootcamp)
– Immagini fisse e in movimento pronte all’uso

Obietttivi/contenuti

Introduzione agli Apparati di Riproduzione con Focus su Dataton Watchout.
In collaborazione con Extra-Tech (Alessandro Bellomo).

Questo corso ha l’obiettivo di introdurre i tecnici video alle nuove tecnologie sul mercato e ai loro possibili workflow, con un approfondimento sull’utilizzo del programma Dataton Watchout valido per operazioni base.

GIORNO 1
Mattina
Come gestire un mediaserver, e ciò che accade prima che esso venga acceso
Alla scoperta degli intrighi e dei segreti che si nascondono oltre l’interfaccia.
Dati a senso unico: panoramica comparativa e qualche dato da ricordare su come passiamo i dati audio-visivi alle macchine usando determinati standard, interfacce e connettori hardware.
Fili: DVI, SDI, HDMI, DP, FO, e alcune altre parole oscure.
Scatole: matrici, scaler, convertitori e altre scatole utili
Dati a doppio senso: i modi in cui le macchine si parlano, affrontati con esercizi pratici.
Networking di base e TCP-IP
EDID (esercizi con edid manager)
DMX/Artnet
OSC/MIDI/Seriale
Pixel Maps: Cenni sui campi di applicazione di un mediaserver e su come lo si possa adattare a: schermi ledwall, videoproiettori e installazioni con schermi misti ed autonome

Pomeriggio
Dataton Watchout: Un programma per dominarli tutti. Introduzione ad uno dei mediaserver più longevi e più utilizzati nell’industria, abbastanza onnicomprensivo e potente per capire come si usano tutti gli altri. Abbastanza facile da usare per non farci perdere la voglia di vivere.
Interfaccia
Configurazione di un progetto super-base
Media compatibili
Sequenziamento

GIORNO 2
Mattina
Altre Informazioni generali su Watchout e introduzione ad un altro mediaserver per fare dei confronti.
-Gestione di proiettori in Watchout
Sequenziamento con task
-Controllo dall’esterno e dell’esterno
Troubleshooting list (elenco dei possibili motivi d’imprecazione)
Introduzione a Millumin e Madmapper
Confronto potenzialità e workflow

Pomeriggio
Introduzione alla mappatura dei led indirizzabili con MadMapper (e cenni su Madrix).
Seconda parte di esplorazione del secondo mediaserver: un progetto completo
-Introduzione al LED mapping: Artnet e tecnologie LED in uso
-Mappatura con MadMapper

Titolo conseguito

Attestato di partecipazione Tech Academy

Durata corso

2 giorni

Costo

Soci: 200,00 Iva Inclusa. Non Soci: 260,00 Iva Inclusa

X